venerdì 28 ottobre 2016

trottole


Amo da sempre le trottole.
Per un periodo ne avevo anche scelto una come icona del mio profilo.
Amo le trottole, soprattutto quelle colorate, meglio se antiche e di metallo, come ne puoi trovare solo nei mercati dell'antico.
Amo le trottole: il loro movimento mi fa pensare alla libertà e alla corsa sfrenata della fantasia.
Sono belle le trottole: quando le lanci si perdono negli angoli, e sono sempre loro a decidere dove andare.
Le trottole sono come il pensiero creativo: un impulso di dita che girano e il resto è ogni volta tutto da scoprire.

8 commenti:

  1. Bella similitudine, da piccolo ne andavo pazzo, quella di mio nonno era di legno e la dovevi lanciare con la corda, bei ricordi ;)

    RispondiElimina
  2. E poi quando girano, tutti i colori si mischiano diventando uno solo, come i sentimenti o come i fatti della vita.
    Che bel blog ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Paola, è proprio giusto quel che dici! il mescolarsi dei colori è uno degli elementi fondamentali del fascino della trottola...proprio come nella vita.

      Elimina
  3. Sei ruhig, ich bin noch nicht gestorben. Ich habe Probleme mit dem meinem PC, aber werde ich die Loesungen finden, frueh oder spaeter.
    Anche io in cotal momento che sto vivendo mi sento una trottola, un po' per la mutilazione che mi sento addosso perché mi manca il mio computer, un po' perché non lo so nemmeno io.
    Come stai? Ho pensato ad un sacco di cose in questo periodo di assenza forzata. In parole povere: si è rotto il disco fisso (o meglio l'ho rotto io stesso con un gran cazzotto) e tutti i dati sono andati a farsi fottere. Nemmeno il link e nemmeno l'URL, ma domani ho un appuntamento e conto di provvedere. Ci si risente. Tschuss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orrore! Ho scritto "mit dem meinem"!!! o Gott o Gott!
      naturalmente dovevo scrivere "mit meinem" e basta. Sarà per un'altra volta. Tschuss.

      Elimina
    2. Ma tu pensi davvero di far ragionare un computer a suon di cazzotti?!?
      Quello se ne frega!
      Da quell'orecchio non ci sente!

      p.s.: lascia perdere gli errori, per me sei sempre un'occasione ottima di ripasso del "tetesco"!

      Elimina
    3. Almeno a qualcuno sono ancora utile. Ma potremmo anche ripassare il latino o il greco antico....

      Elimina

Commenti volgari, pretestuosi, completamente fuori tema, o dettati da malumori strettamente personali e/o fantasiosi e, di conseguenza, di nessun interesse né per me, né per gli altri, verranno elegantemente soppressi da me personalmente con un semplice clic!
(tranne che in qualche rara occasione, perché occorre lasciare che ogni tanto Quel Mostro si mostri pubblicamente per quel .......che è)